NEWS DEL 24/11/2018

PRIMO PIANO

Al fine di rendere sempre aggiornata la pagina NEWS, in merito ai risultati BOB e BOS, conseguiti durante le esposizioni, Nazionali ed Internazionali, potete inviare una e-mail ad entrambi i seguenti indirizzi:  

 

webmaster@sezionedoguedebordeaux.it 



presidente@sezionedoguedebordeaux.it



Nella Mail dovranno essere indicati i seguenti dati:     

                                      

- Tipologia dell'esposizione (Nazionale od Internazionale - Luogo - Data)


- Nome del Giudice


- Nome del Cane che ha conseguito il BOB

   ( con nome/cognome del proprietario)


- Nome del Cane che ha conseguito il BOS

  ( con nome/cognome del proprietario)


- Eventuale fotografia in Vostro possesso.

Adesione al Codice Deontologico
Sezione Dogue de Bordeaux - CIM

Tutti i Soci Allevatori in regola con il tesseramento dell’anno in corso, sono invitati ad inviare l’adesione al Codice Deontologico Sezione Dogue de Bordeaux - CIM, debitamente compilata e firmata, al seguente indirizzo email: presidente@sezionedoguedebordeaux.it


Il Codice Deontologico può essere scaricato direttamente dal sito,

o richiesto al Comitato Direttivo.

NEWS DALLE ULTIME ESPOSIZIONI

Cari amici,
come sapete quest’anno il XVI° RADUNO ITALIANO DOGUE DE BORDEAUX si è svolto nel weekend del 20 e 21 ottobre a Volta Mantovana nell’accogliente Agriturismo Cascina Boschi, un ambiente ideale per svolgere una manifestazione canina anche per la possibilità di utilizzare una tensostruttura in caso di condizioni meteo sfavorevoli, ma fortunatamente il tempo ha tenuto ed ha permesso che tutto si svolgesse al meglio. Due giorni trascorsi in amicizia, felice di rivedere tanti amici e vecchi amatori della razza riaffacciarsi al Raduno, vivendo e partecipando ogni momento con lo spirito giusto, in allegria e soprattutto cogliendo l’occasione di mantenere alta la passione e il coinvolgimento per la nostra splendida razza. Bravi!
Desidero innanzitutto ringraziare coloro che hanno offerto la loro disponibilità per la riuscita dell'evento, chi ha partecipato e collaborato fattivamente all’allestimento del ring, agli Sponsor per il loro fondamentale contributo, ma un ringraziamento particolare va ai Consiglieri, impegnati nell’organizzazione e a chi ha saputo realizzare importanti iniziative. Francesco Franconeri, Francesca Mascheroni, Salvatore Patinella e Chiara Milano, Grazie!
Abbiamo aperto l’evento nel sabato pomeriggio con l’interessante seminario sulla rianimazione cardiopolmonare nel cane, tenuto dal Veterinario Dott. Stefano Casari, con l’aiuto di “Casper” il manichino didattico per addestramento BLS su cani e, subito dopo, proseguendo piacevolmente la serata con la Cena Sociale presso il ristorante dell’Agriturismo, che ha raccolto moltissime adesioni. Eh già, perché i Raduni devono essere soprattutto momenti di forte aggregazione e di condivisione, dove confrontarsi, rafforzare le proprie motivazioni, far affiorare nuove idee e coltivare obiettivi comuni.
L'indomani, sotto il cielo coperto di Volta Mantovana, si è svolta la più attesa manifestazione nazionale dell’anno, assai sentita e partecipata da molti espositori provenienti oltre che dall’Italia, dalla Francia, la Germania, l’Ungheria, l’Olanda e la Spagna, in competizione altresì per la prestigiosa Kunstler Cup ed il Certificato di Qualifica per il Titolo di Campione AtiBordeaux.
La domenica è iniziata presto e come tutti gli anni non poteva mancare l’appuntamento con “Pesi e Misure”, accolto sempre con molto entusiasmo da tutti i partecipanti ed a partire dagli esemplari iscritti in Classe Giovani, sono stati esaminati: il peso, l’altezza al garrese, la lunghezza del tronco, la circonferenza del torace e la circonferenza della testa. Tali misurazioni ricordiamo che sono particolarmente utili per considerare la media dei soggetti esposti e fornire quindi indicazioni precise al Club di Razza.
I 76 soggetti iscritti sono stati giudicati dall'esperto Giudice Vincenzo Parmiciano, nonché Presidente del Club Italiano del Molosso, che ha esaminato gli esemplari presenti con particolare attenzione e sicurezza, apprezzandone l’altissima qualità e manifestando apertamente la sua piena soddisfazione.
Grande preparazione al tavolo dei Commissari di Ring che ringrazio, con l'amica Loredana de Cesare coadiuvata dalla giovanissima figlia e con l'aiuto di Mauro Bacco che ha svolto il lavoro in piedi, scrivendo le relazioni del giudice. Un ringraziamento agli amici Fausto Mattioli e il Dott. Giuseppe Minelli per la grande disponibilità.
Pertanto desidero esprimere le più vive congratulazioni a tutti i partecipanti e i più sinceri complimenti a coloro che hanno ottenuto il podio!
Alla XVI edizione del Raduno Italiano Dogue de Bordeaux il BOB e CAC è stato assegnato a Cerisier Cullen di Marion Arnts, mentre il BOS e CAC ad Helen Dogue del Monticano di Carlo Buta. Il Miglior Giovane attribuito ad Apache di Marcello Rottura, mentre Miglior Baby ad Old School Du Val De Medicis di Valerie Tranchet, Miglior Juniores ad Swami di Salvatore Patinella, Miglior Coppia ad Ford Dogue Del Monticano e Helen Dogue Del Monticano di Carlo Buta.
Con questo vorrei ringraziare tutti per aver contribuito con armonia allo svolgimento di questa importante manifestazione dell’anno, congratulandomi ancora una volta con i partecipanti ed in particolar modo con coloro che hanno conquistato il Ring d’Onore!

Un caro saluto a tutti,
Il Presidente della Sezione Dogue de Bordeaux
Massimiliano Ravaglioli

A conclusione del XXXVI° RADUNO CLUB ITALIANO DEL MOLOSSO, il più importante appuntamento a livello nazionale riservato a tutte le razze del Club, svoltosi presso le Fiere di Reggio Emilia, vorrei esprimere grande soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione in un clima di sana competizione.
Il XXXVI° Raduno del Club per la razza Dogue de Bordeaux è stato giudicato dal tedesco Jurgen Sauer. Si sono visti esemplari interessanti in tutte le Classi, confermando ancora una volta la qualità dei soggetti presentati, come più volte evidenziato dal giudice. Un particolare ringraziamento va a tutti i partecipanti e i più vivi complimenti a coloro che hanno saputo distinguersi, ottenendo il podio più alto. Quest’anno il BOB è stato assegnato al Campione maschera nera Mango-Black Dogue Force One di Eveline Davi, mentre il BOS e CAC ad Helen Dogue del Monticano di Carlo Buta. Il CAC Maschi l’ha ottenuto Tanakajd Szepe Apollo Creed di Kis Jozsef, mentre il Miglior Giovane attribuito ad Apache di Marcello Rottura.
Momento emozionante vedere la Campionessa Veterana Vanessa De El Siscar del nostro caro amico Massimo Morandi compiere il giro di ring, portando con se tanti ricordi tra gli applausi di tutti i presenti.
I Titoli di Campioni Sociali per la nostra razza sono stati conferiti dal giudice Mariano Di Chicco al Campione Junior Rock’N Dogue di Melanie LeGrand e ad Helen Dogue del Monticano di Carlo Buta la quale si aggiudicherà anche il Trofeo Manola, consegnato da Massimo Morandi.
Un ringraziamento speciale al Gruppo Cinofilo Reggiano e al suo Presidente l’amico Fausto Mattioli per la disponibilità da sempre dimostrata nell’organizzare questo importante evento.
Congratulandomi ancora una volta con tutti i partecipanti, vi rinnovo l'appuntamento con il Raduno Sezione Dogue de Bordeaux per domenica 21 ottobre a Volta Mantovana, ricordandovi che vi aspettiamo come sempre in tanti alla Cena Sociale del sabato 20.

Un caro saluto a tutti,
Il Presidente della Sezione Dogue de Bordeaux
Massimiliano Ravaglioli

Quest’anno in Francia i due eventi più importanti per la nostra razza si sono svolti nel meraviglioso parco del Château de Tilques, un elegante e prestigioso edificio storico di fine '800, che ha ospitato una elevata qualità di Dogue de Bordeaux presenti. Due grandi manifestazioni si sono susseguite nel weekend, l'Atibordeaux Champion Show e la Nationale d'Elevage, offrendo una preziosa occasione di confronto, in cui apprezzare il livello selettivo di tutte le Nazioni partecipanti e, soprattutto, un’opportunità per relazionarsi tra allevatori e appassionati cinofili, giunti da ogni dove.
Piacevoli le ore trascorse assieme ai giudici Giuseppe Novaresio e Milovan Mrdak, tra i giudici scelti per i due eventi espositivi, nonché la cortesia di Mme Violaine Pressiat, Mme Sylviane Tompousky e Mr Bas Bosch. Due giorni ben organizzati e trascorsi in un clima sereno, collaborativo, ma specialmente in allegria, in amicizia, condividendo la comune passione per la razza. Bravi, è questo lo spirito giusto! Una vera e propria festa che ha coinvolto tutti, per la quale va un sentito ringraziamento a Mme Sylviane Tompousky e Mme Anne Dytrych e tutta l’organizazione.

Una festa resa ancora più entusiasmante per i risultati ottenuti dal numeroso gruppo di italiani presenti. 


Sabato 1/09/2018 grande soddisfazione per l’Italia all’Atibordeaux:
2° Ecc in classe Campioni maschi "I Am Black Van De Madroelhoeve" di Fabio Alaimo;
2° Ecc in classe Intermedia femmine "Helen Dogue Del Monticano" di Carlo Buta;
3° Ecc in classe Giovani maschi "Apache" di Marcello Rottura;
3° Ecc in classe Campioni femmine "Imkhula" di Mirko Leto;
4° Ecc in classe Intermedia maschi "Simba I Dogue dell’Adda Kennel" di Giulia Cordovani;
ed infine a "Noah Tifernum" di Gabriele Giotti, portata sul ring d’onore nella Classe Libera Femmine da Mme Tompousky, le viene attribuito il BOS dai giudici Mr Bas Bosch e Mme Sylviane Tompousky.


Domenica 2/09/2018 continuano le emozioni per l’Italia alla Nationale d'Elevage:
1° Ecc in classe Baby femmine "Swami" di Salvatore Patinella;
1° Ecc in classe Intermedia femmine "Helen Dogue Del Monticano" di Carlo Buta;
1° Ecc RCACS in classe Libera femmine "Jamila" di Mirko Leto;
2° Ecc in classe Libera maschi "Esteban" di Silvia Tavecchia;
2° Ecc in classe Campioni maschi "I Am Black Van De Madroelhoeve" di Fabio Alaimo;
2° Ecc in classe Libera femmine "Noah Tifernum" di Gabriele Giotti;
2° Ecc in classe Campioni femmine "Imkhula" di Mirko Leto;
3° Ecc in classe Giovani maschi "Apache" di Marcello Rottura;
3° Ecc in classe Intermedia maschi "Simba I Dogue dell’Adda Kennel" di Giulia Cordovani;
e proseguono con l’attribuzione del titolo di Campione di Club Francese ad "Imkhula" di Mirko Leto, nonché dilaga l’entusiasmo per il grande risultato raggiunto con il BOS CACS di "Helen Dogue Del Monticano" di Carlo Buta.


Insomma, grande Italia, sempre con importanti risultati e la straordinaria passione degli italiani per il Dogue de Bordeaux!


Con questo desidero ringraziare tutti i partecipanti per l’importante contribuito che riescono sempre a fornire in questa storica manifestazione con la loro presenza, nonostante gli ingenti sacrifici!


E con enorme orgoglio, anche a nome del Comitato Direttivo, esprimo le più vive congratulazioni a tutti ed in particolar modo a coloro che hanno conquistato il ring d’onore e chi infine ha conseguito il podio più alto!


Colgo l’occasione per salutarvi, dandovi appuntamento al Raduno CIM del 7 ottobre (giudice J. Sauer) e il XVI° Raduno Dogue de Bordeaux del 21 ottobre (giudice V. Parmiciano).


Il Presidente della Sezione Dogue de Bordeaux
Massimiliano Ravaglioli